#OpenDataLecce Candida la tua idea al contest!

Cos’è Lecce Open Data Contest?

È un concorso promosso dal Comune di Lecce per incentivare lo sviluppo di soluzioni innovative basate sull’utilizzo di dati pubblici (open data – diffusi dal Comune attraverso il portale tematico http://dati.comune.lecce.it). Qui il bando.

SmallLogo-300x181Che tipo di idee saranno premiate?

Idee capaci di valorizzare il patrimonio informativo pubblico.

Il concorso intende ricercare e premiare le più interessanti proposte di utilizzo dei dataset OpenData del Comune di Lecce in una delle seguenti modalità:

APPS4LE: utilizzo dei dataset per sviluppare applicazioni (mobile, webapp, ect) per la città di Lecce, con particolare riguardo ai temi territorio, cultura e turismo, trasporti urbani, ambiente e urbanistica.

VIZ4LE: valorizzazione dei dataset mediante la visualizzazione grafica statica o dinamica per favorire la comprensione dell’open data da parte dei cittadini. Sono permessi anche mini-video della durata max di 5 minuti.

 Quali sono gli obiettivi del contest?
  • Incentivare la partecipazione della cittadinanza alla creazione di soluzioni.
  • Stimolare lo sviluppo di applicazioni che facilitino l’accesso al patrimonio informativo pubblico.
  • Incentivare la creazione di nuove opportunità economiche nel campo dell’innovazione tecnologica.

Chi può partecipare?

Lecce Open Data Contest è aperto ai cittadini maggiorenni, alle pubbliche amministrazioni, alle scuole, Università e alle imprese dell’Unione Europea.

Continua a leggere

Annunci

A Scuola di OpenCoesione: a che punto è il progetto? #asoc #oddit15

Le scuole che partecipano al progetto, a circa a metà percorso, stanno operando sui dati dei progetti finanziati dalle Politiche di Coesione. Attraverso la sezione BLOG SCUOLE è possibile visionare la produzione realizzata degli studenti; inoltre è  stata resa pubblica anche una sezione WEBINAR in cui sono disponibili i contenuti condivisi durante i webinar formativi di A Scuola di OpenCoesione (registrazioni e slide).

Il 21 febbraio nell’ambito degli incontri programmati in occasione dell’International Open Data Day i protagonisti di A Scuola di OpenCoesione presenteranno i loro progetti di ricerca.  Saranno presenti a Matera, Reggio Calabria, Cagliari, Montesilvano. Il Team ASOC prenderà parte all’hub event di Roma.

Per coinvolgere e sensibilizzare le istituzioni locali e la cittadinanza ai temi del monitoraggio civico, delle politiche di coesione e dei dati aperti, al termine del progetto formativo, si terrà una serie di eventi pubblici in cui verranno presentati i risultati delle indagini condotte dalle classi partecipanti all’iniziativa.

Open data tre eventi #oddit15 #SOD15

Nei prossimi giorni sono in programma tre importanti eventi sul tema dell’open data.

3ᵃ Conferenza OpenGeoData Italia

Gli interventi programmati nella Conferenza dal  titolo “Dati geografici: l’Open Data consapevole” che si terranno a Roma il 19 febbraio saranno organizzati in sessioni:

ID-10079599

Image courtesy of Stuart Miles at FreeDigitalPhotos.net

– sessione plenaria di scenario sull’Open Data consapevole,

– sessione dedicata ai dati per l’infomobilità ed ai relativi sviluppi software,

– sessione dedicata alle applicazioni,

– tavolo di lavoro convocato dall’AgID sugli Open Data geografici.

 (Brochure della Conferenza) 

International Open Data Day

L’International Open Data Day italiano verterà quest’anno su:

  • analisi dei primi problemi reali emersi nell’adozione di standard unici per i dati aperti e nella definizione di protocolli da rispettare,
  • valutazione dei vantaggi – anche economici – registrati da cittadini, associazioni, imprese e amministrazioni con la diffusione dei dati aperti.

All’evento Hub di Roma, epizone dell’International Open Data Day italiano, sono collegati eventi in altre citta italiane.

Link all’Open Data Day Italia: opendataday.it
hashtag: #oddit15

Maggiori informazioni sull’evento internazionale sono disponibili sul sito www.opendataday.org

Raduno di Spaghetti Open Data – SOD15

Il terzo raduno di Spaghetti Open Data (SOD15) si terrà a Bologna il 27, 28 e 29 marzo 2015.

Link: www.spaghettiopendata.org/page/benvenut-sod15
hashtag: #SOD15

Trasferire la ricerca e la conoscenza nelle filiere produttive per favorire la crescita #SgiPuglia #90Uniba

L’Università degli Studi di Bari e Stati Generali dell’Innovazione sono promotori del seminario “Politiche dell’Innovazione, terza missione e sviluppo del territorio” che si terrà a Bari il 19 gennaio 2015 (15.00-19.00 presso ex Palazzo delle Poste, piazza Cesare Battisti).

Discutere e approfondire le politiche dell’innovazione, in ambito digitale e non solo, fra nuove filiere economiche, valorizzazione dei saperi locali, sostegno all’imprenditorialità giovanile.

Questo l’obiettivo dell’incontro che guarda al ruolo della piccola e media impresa e alla terza missione dell’Università “trasferire la ricerca e la conoscenza nelle filiere produttive per favorire la crescita economica, sociale e culturale delle comunità“. ID-100185039 I lavori saranno aperti dalla prof.ssa Flavia Marzano, Presidente degli Stati Generali dell’Innovazione e dal prof. Giuseppe Pirlo, referente dell’Università degli Studi di Bari per l’Agenda Digitale e Smart City. A seguire è previsto il saluto del prof. Antonio Uricchio, Magnifico Rettore dell’Università di Bari.

Il seminario Continua a leggere

Si parla di OPEN&BIG DATA a Roma #bDf4data

Di cosa si tratta?

www.betterdecisionsforum.com

È il primo evento italiano gratuito dedicato al Decision Making.

Quando? Dove?

Il 12 Novembre al Nazionale Spazio Eventi a Roma.

Chi interverrà? Continua a leggere